Con l’estate, la tensione della prova costume è quotidiana, le tentazioni a tavola sono continue e il rischio di cedere è alto.

Ma rispettare la dieta prima della partenza per le vacanze e anche sotto l’ombrellone non è un’impresa impossibile, anche con Agosto alle porte.

Anzi, ti dirò, l’estate può tranquillamente essere un’alleata dell’alimentazione equilibrata e sana, ovviamente senza dimenticare il gusto.

Ecco qui di seguito 10 consigli pratici per evitare di bruciare in poco tempo tutti i sacrifici fatti durante l’anno sia a tavola che nell’allenamento con BALLA&SNELLA e vivere al meglio la bella stagione:

1) RISPETTARE GLI ORARI DEI PASTI:

È essenziale evitare di alimentarsi ad orari scombinati, rispettando un timing di assunzione dei nutrienti adeguato. In particolare è opportuno non saltare i pasti. Ti consiglio, per ovviare alla mancanza di tempo, di sfruttare piatti unici completi. L’importante è che in ogni pasto siano presenti tutti i macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi buoni come quelli dell’olio d’oliva) e verdure fresche.

2) SCEGLIERE PIATTI FRESCHI E DI STAGIONE:

Infatti un ottimo alleato di questo periodo sono i piatti unici freddi come ad esempio insalate di riso e di pasta. È importante non dimenticarsi dei legumi, che possono essere come creme fresche (tipo l’hummus di ceci). Tra i piatti tipici della stagione estiva che possono essere scelti in una dieta equilibrata non può mancare la parmigiana di melanzane. Con i giusti ingredienti, la corretta quantità e facendola al forno (senza friggere le melanzane) si raggiunge il giusto compromesso tra salute e gusto.

Anche granite e gelati possono rientrare in un piano dietetico equilibrato. A meno di controindicazioni è infatti possibile scegliere un gelato artigianale come spuntino pomeridiano un paio di volte a settimana, limitando le porzioni e preferendo gusti a frutta.

 

3) IDRATARSI:

Ovviamente d’estate devi fare particolare attenzione a bere, per contrastare le temperature elevate e per reintegrare i liquidi persi tramite la sudorazione soprattutto durante e subito dopo la lezione di BALLA&SNELLA. Oltre all’acqua bevande come tisane e tè possono essere tranquillamente consumate anche fredde; basta non acquistare quelle già pronte (generalmente ricche in zuccheri semplici) ma prepararle in casa e conservarle in frigo per sorseggiarle durante la giornata. Devi fare attenzione ad idratarti correttamente anche perché lo stimolo della sete può essere confuso con quello della fame, per cui se si avverte appetito prima di iniziare a mangiare si può provare a bere un bicchiere d’acqua.

 

 

4) FRUTTA E VERDURA:

Proprio al fine di favorire l’idratazione d’estate è estremamente importante consumare un’adeguata quantità di ortaggi. Frutta e Verdura di stagione sono infatti particolarmente ricchi in acqua (la natura non segue determinati ritmi per caso), oltre che di fibre e sali minerali fondamentali.

 

5) OCCHIO AGLI ALCOOLICI:

A proposito di bere…È possibile concedersi qualche aperitivo fresco, ma evita superalcolici e bevande gassate, ricche di zuccheri e alcool. Anche i cocktail analcolici possono contenere un’elevata quantità di zuccheri semplici. Le scelte più salutari possono essere una spremuta, un centrifugato, un frullato, uno yogurt con frutta fresca. Se di tanto in tanto ti vuoi concedere uno strappo alla regola meglio preferisci una birra o un calice di vino (a bassa gradazione). Ma in queste occasioni devi fare attenzione aipiù insidiosi dei nemici: noccioline, patatine e salatini di vario genere. Non farteli portare a tavola o sul bancone è spesso l’unico modo per non cadere in tentazione.

 

6) ESPOSIZIONE AL SOLE:

Il sole va preso con le dovute precauzioni e senza esagerare, ma cosa c’entra con l’alimentazione?

C’entra perché anche il sole è un prezioso alleato del nostro organismo, contribuendo all’aumento di Vitamina D nel nostro corpo. La Vitamina D non è un nutriente essenziale, perché lo assumiamo tramite l’alimentazione (buone fonti alimentari di tale vitamina sono i pesci grassi come aringa, tonno, e salmone) ma non solo. Infatti a livello della cute esiste una via endogena di produzione per effetto dei raggi solari (UVB)

 

Gli effetti della vitamina D sul nostro organismo sono molteplici al punto da farla considerare un vero e proprio “ormone”. Ad esempio, oltre ad avere un’azione antiinfiammatoria incide anche su mineralizzazione ossea (mantenendo l’equilibrio tra Calcio e Fosforo), potenziamento del sistema immunitario (con evidenze positive anche in caso di alcune patologie autoimmuni) e trofismo muscolare (stimola la sintesi proteica muscolare).

 

7) INTEGRAZIONE:

 

In alcuni casi (ad esempio in caso di sudorazione eccessiva) l’apporto alimentare di micronutrienti può non bastare e oltre all’acqua può essere opportuno reintegrare anche alcuni sali minerali. Questo vale soprattutto per Magnesio (Mg) e Potassio (K). L’integrazione va sempre fatta previo consiglio di un professionista.

 

8) VITAMINE E SALUTE DELLA PELLE:

C’è però da considerare che l’esposizione ai raggi solari può portare a un processo di invecchiamento della pelle definito fotoaging.

Fondamentali per contrastare questo invecchiamento cutaneo precoce sono le Vitamine A, C ed E che hanno un effetto antiossidante. In particolare la Vitamina A agisce anche determinando un aumento della produzione di collagene, che conferisce tono ed elasticità alla pelle. Essa è particolarmente presente negli alimenti di origine animale (carne, pesce, uova, latte e derivati), mentre negli alimenti di origine vegetale sono presenti i carotenoidi (tra cui il più noto è il β-Carotene, presente in particolare nella frutta e verdura di colore giallo-arancine), che all’interno dell’organismo sono convertiti in Vitamina A.

 

9) ATTENZIONE ALLE INTOSSICAZIONI ALIMENTARI:

In questa fase dell’anno è particolarmente importante fare attenzione a rispettare le basilari regole di igiene personale, perché a causa delle elevate temperature aumenta il rischio di contaminazione microbiologica durante la manipolazione e preparazione dei cibi.

 

10) FARSI SEGUIRE DA PROFESSIONISTI:

L’abbinamento di una Dottoressa Nutrizionista con un buon allenamento fisico e divertente come BALLA&SNELLA, sarà il tuo miglior alleato per trovare il giusto equilibrio nutrizionale anche d’estate.

 

Buona estate e buon appetito!

 

Miriam

Se vuoi leggere contenuti utili, ricevere informazioni, aggiornamenti sul mondo Balla&Snella iscriviti GRATUITAMENTE al nostro GRUPPO PRIVATO FACEBOOK cliccando qui: https://www.facebook.com/groups/313663332063135/